PROGETTO "OIKEIÔSIS"

121. 11. Verum erat quod opponis si ego ab animalibus constitutionis finitionem intellegi dicerem, non ipsam constitutionem. Facilius natura intellegitur quam enarratur. Itaque infans ille quid sit constitutio non novit, constitutionem suam novit; et quid sit animal nescit, animal esse se sentit.

121. 11. L'obiezione sarebbe corretta qualora io dicessi che gli animali sono in grado di comprendere il concetto di costituzione fisica, non la costituzione fisica in sé. È più facile cogliere intuitivamente la natura che spiegarla. Pertanto, il neonato non è a conoscenza dell'essenza della sua costituzione, ma la conosce; e non comprende che cosa sia un essere animato, ma avverte con i sensi di appartenere al genere animale.